Alga spirulina, a cosa serve e a chi fa bene

Alga spirulina, a cosa serve e a chi fa bene

Pubblicato il: 07/02/2020 Commenti: 0

L’alga spirulina ha tantissime proprietà oltre a contenere molte vitamine e sostanze antiossidanti.

In essa sono presenti, inoltre, molte proteine, che la rende molto utile per chi pratica sport e per chi ha bisogno di depurarsi, in quanto aiuta ad eliminare le tossine, ideale quindi dopo i periodi in cui si prende parte a cene e pranzi impegnativi per il nostro organismo.

Ha molte altre proprietà:

  • stimola le difese del nostro organismo ed è utile come prevenzione degli stati influenzali e per i periodi di convalescenza, le degenze o le astenie. Se ne può far uso nei periodi freddi dell’anno per arginare il più possibile i malanni di stagione;
  • aiuta a tenere bassi i valori di colesterolo grazie all’alto contenuto di amminoacidi essenziali, omega 6 e omega 3;
  • buona parte delle vitamine in essa presenti appartengono al gruppo ACE oltre a una discreta quantità di vitamine del gruppo B, ragion per la quale è ottima per combattere lo stress ossidativo;
  • è un'ottima fonte di proteine alternative, utile quindi per chi ha adottato una dieta vegetariana, oltre ad essere perfetta tenere sotto controllo la fame;
  • ha un’importante dose di ferro, che la rende ideale per gli anemici, oltretutto si tratta di un tipo di ferro molto più digeribile, quindi perfetto per chi è deve integrare ferritina ma può sviluppare gli effetti collaterali ad essa relativi;
  • si sviluppa in acqua dolce quindi è priva di iodio, il che la rende ideale per chi soffre di problemi di tiroide;
  • è molto utile anche per chi esegue un lavoro intellettuale o per gli studenti sotto esame proprio grazie al suo apporto di vitamine.

Dove trovarla

La spirulina la si trova principalmente sotto forma di integratori in capsule, in farmacia o erboristeria

Dato che in questi prodotti difficilmente il principio è presente al 100%, la si può trovare anche in versione pura, in fiocchi, e può essere assunta in frullati proteici, per condire le insalate ma anche masticata direttamente in piccole dosi. 

Il consumo giornaliero consigliato non deve superare i 10 grammi circa.

Se vuoi porci qualche domanda per approfondire l’argomento, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.

Commenti

Scrivi commento